No_Music_RIVERSandLAMI.jpg

Events

Live at The Hub – No Music in The Office #2 (2014) presenta Of Rivers And Trains + Giovanni Lami / doppio Live Set

Impact Hub Rovereto

in collaborazione con Marco Segabinazzi e

Comune di Rovereto – Assessorato alla Contemporaneità

presenta

 

Live at The Hub – No Music in The Office (#2, 2014)

 

Of Rivers And Trains

+

Giovanni Lami

Live Set

 

Mercoledì 5 Febbraio, ore 21

Via delle Scuole, 24 – Rovereto

Il secondo appuntamento della stagione 2014 di Live at The Hub – No Music in The Office, la rassegna musicale organizzata da Impact Hub Rovereto in collaborazione con Marco Segabinazzi e Assessorato alla Contemporaneità del Comune di Rovereto – prevedrà un doppio Live Set che vedrà protagonisti Of Rivers And Trains e Giovanni Lami. Le performance di OF RIVERS AND TRAINS + GIOVANNI LAMI si terranno Mercoledì 5 Febbraio 2014, alle ore 21 negli spazi di Impact Hub Rovereto adibiti ad ufficio.

“Of Rivers And Trains” è il progetto solista di Glauco Salvo, in cui confluiscono minimalismo, psichedelia, drone music e l’interesse nei confronti di blues primitivo e musica contemporanea. Banjo, zither, ebows e trasduttori sono gli strumenti utilizzati per creare atmosfere delicate e dolcemente ipnotiche, mantra acustici e melodie appena accennate. Il primo lavoro in studio, realizzato con l’aiuto di Simone Marzocchi alla tromba, Matteo Ricci al trombone e registrato da Mattia Coletti, è uscito a novembre 2013 in musicassetta a tiratura limitata ed è disponibile gratuitamente e in copyleft in versione digitale.

Giovanni Lami presenterà il suo lavoro “studio ambientale #3″. Il progetto è una tessitura sonora sviluppata a dinamiche ridottissime attraverso l’uso di trasduttori, speakers diffusi nello spazio e acufeni. L’approfondimento dello studio crea una variabilità data da elementi sonori che possono cambiare ma non influenzano l’intenzione, rimanendo inalterato l’approccio al materiale sonoro utilizzato.

Giovanni Lami (1978) è un field recordist e musicista che lavora all’interno del soundscape, della ricerca elettroacustica e della sound-ecology. Laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari all’Ateneo di Bologna ed in Fotografia allo IED, l’approccio verso la materia sonora è lo stesso messo in pratica nel passato in campo fotografico, utilizzando ora principalmente registrazioni ambientali e segnali processati in tempo reale; l’universo infinito di suoni che ogni giorno ci circonda e la loro manipolazione è la base del suo modus operandi, affiancato allo studio delle superfici risonanti sul campo e alla ricerca multispeaker. Nel 2011 entra a far parte di AIPS (Archivio Italiano Paesaggi Sonori). Con i suoi diversi progetti ha suonato tra gli altri al: Conservatorio B. Maderna (Cesena), Mu.Vi.Ment.S. Festival 2010 (Itri), Fondazione Giorgio Cini (Venezia), Kernel Festival (Desio), Tagofest VI (Massa), Flussi 2011 (Avellino), Rogatka (Tel Aviv), Barbur Gallery (Gerusalemme), the Zimmer (Tel Aviv), TPO (Bologna), Kreuzberg Pavillon (Berlino), Ravenna Festival (Ravenna), Teatro Fondamenta Nuove (Venezia), Knot Gallery (Atene), Les Yper Yper (Salonicco), The Bee’s Mouth (Brighton), cafeOTO (Londra), Teatro Moderno (Agliana).

“Live at The Hub – No Music in The Office”, è un progetto musicale organizzato da The Hub Rovereto in collaborazione con Marco Segabinazzi e Assessorato alla Contemporaneità del Comune di Rovereto. Un’iniziativa volta a favorire l’ascolto e la scoperta di nuovi suoni, musicisti e band sperimentali all’interno degli spazi di The Hub, normalmente adibiti ad ufficio. Uno spazio insolito per una programmazione originale e ricca, che conferma Impact Hub Rovereto come punto di riferimento per la promozione di suggestive esibizioni live e, contemporaneamente consolida il percorso volto alla creazione di un network che unisca band, addetti ai lavori e pubblico. No Music in The Office è un’ironica provocazione per ricordare che la musica non ha confini ma soprattutto per raccontare attraverso un linguaggio universale quei processi di cambiamento che interessano i luoghi di lavoro. Coworking, informalità, condivisione e networking sono le parole chiave di un nuovo paradigma professionale adatto ai contesti nei quali la creatività e le idee scaturiscono dalla sperimentazione e dalla contaminazione. La stessa sperimentazione e contaminazione che il calendario di No Music in The Office contiene.

Per approfondimenti

http://ofriversandtrains.bandcamp.com/album/of-rivers-and-trains

https://soundcloud.com/giovannilami

Back to all Events

Event Organizers

veronica_bellei

Date & Time

05 February 2014 | 21h00 to 23h00

Entry Fee

Cost for Members: Free

Cost for Non Members: 2 euro (tessera Impact Hub)

Updated on 04 February 2014